Come fare per...


TRASCRIZIONI DEI CONTRATTI E DEGLI ATTI COSTITUTIVI DI PRIVILEGI (LEGGE SABBATINI)

A chi rivolgersi

Cancelleria Volontaria Giurisdizione

Ubicazione: Via Natalelli
Piano: Secondo
Stanza: 14 - 15 - 16
Attività svolte:

Unità operativa preposta ai servizi relativi alla trattazione dei procedimenti di volontaria giurisdizione. Servizi svolti: ricezione degli atti per l’iscrizione a ruolo; controllo sul rispetto delle disposizioni che disciplinano il pagamento del contributo unificato e la dichiarazione di valore della controversia; iscrizione e aggiornamento dei dati nell’applicativo SICID; accettazione degli atti depositati telematicamente entro il giorno successivo a quello di ricezione da parte dei sistemi del dominio giustizia; tenuta dei fogli notizie ex art. 280 DPR 115/02 ; pubblicazione dei provvedimenti dei giudici; inoltro degli atti soggetti alla formalità della registrazione all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate; servizi relativi ai procedimenti trattati dal Giudice Tutelare; adempimenti riguardanti i procedimenti di accertamento e trattamento sanitario obbligatorio; La stessa unità cura il servizio dei privilegi ordinari e speciali e la tenuta dell’albo dei CTU e dei Periti.

Orario al pubblico:

- dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00; - nelle giornate di sabato, l'intero orario di apertura dell'ufficio è riservato alla sola ricezione degli atti urgenti ed in scadenza di termini o, comunque, riferibile ad interessi costituzionalmente garantiti

Telefono:
  • 0932/678360 (Direttore Amministrativo)
  • 0932/678206
  • 0932/678268
  • 0932/678228
  • Personale Amministrativo:

    I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

    • Dott.ssa Lucia Maria Antonella Giudice (Direttore Amministrativo F4)
      Incarico: Direttore
      Piano: Palazzo Centrale - secondo piano
      Stanza: 18
      Telefono: 0932/678360;
      Email: luciamariaantonella.giudice@giustizia.it (email);
      Attività: Dirige e coordina i servizi della Cancelleria della Volontaria giurisdizione- cura il controllo fiscale dei fascicoli , compila i fogli notizie- Responsabile del registro stampe e trascrizione privilegi
    • Dott.ssa Rosa Martorana (Funzionario Giudiziario F4)
      Incarico: Addetto
      Piano: Palazzo Centrale - secondo piano
      Stanza: 16
      Telefono: 0932/678228;
      Email: rosa.martorana@giustizia.it;
      Attività: Registro Successioni e Testamenti - Riceve dichiarazioni di rinuncia e revoca di eredità e accettazione di eredità con beneficio di inventario - Assevera perizie giurate e si occupa delle procedure di negoziazione assistita
    • Sig. Orazio Gennuso (Cancelliere F4)
      Incarico: Addetto
      Piano: Palazzo Centrale - secondo piano
      Stanza: 15
      Telefono: 0932/678268;
      Email: orazio.gennuso@giustizia.it;
      Attività: Responsabile Albo CTU - Cura i fascicoli di Tutela , curatela e ADS della ex Sezione Distaccata di Vittoria
    • Sig. Michele Pezzogno (Cancelliere F4)
      Incarico: Addetto
      Piano: Secondo
      Stanza: 14
      Telefono: 0932/678206;
      Fax: 0932/652321;
      Email: michele.pezzogno@giustizia.it;
      Attività: Assiste il presidente del Tribunale per i fascicoli di competenza presidenziale - cura i fascicoli del Giudice Tutelare e le istanza ex art. 320, 321, - 337 e 371 C.C
    • Sig.ra Maria Rita Pecora (Assistente Giudiziario F3)
      Incarico: Addetto
      Piano: Secondo
      Stanza: 15
      Telefono: 0932/678268;
      Fax: 0932/652321;
      Email: mariarita.pecora@giustizia.it;
      Attività: Assiste i Giudici togati assegnati alla sezione incaricati dei fascicoli in materia di Famiglia - responsabile dei fascicoli di tutela curatela e ADS iscritti nei registri di Ragusa prima dell'accorpamento del 2013
    • Sig.ra Maria Brafa Misicoro (Operatore Giudiziario F2)
      Incarico: Addetto
      Piano: Palazzo Centrale - secondo piano
      Stanza: 14
      Telefono: 0932/678206;
      Email: maria.brafamisicoro@giustizia.it;
      Attività: Iscrizioni fascicoli e ruolo - cura l'archivio corrente

    A CHI RIVOLGERSI

    Volontaria Giurisdizione - Piano 2° // Direttore Responsabile Dott.ssa Antonelle Giudice 

    e-mail : antonella.giudice@giustizia.it


    DI COSA SI TRATTA

    Quando si stipula un contratto di vendita a rate con riserva di proprietà relativo ad una macchina utensile e di produzione nuova del valore di almeno € 516,46, il venditore deve trascrivere il contratto in apposito registro tenuto nella cancelleria del Tribunale del luogo ve si trova la macchina. Tale trascrizione consente l’opponibilità della riserva di proprietà ai creditori del compratore.


    CHI E' INTERESSATO

    Chi intende trascrivere:

    • gli atti di vendita con riserva di proprietà (cioè quando il bene viene pagato in modo dilazionato e il compratore ne prende possesso quando ha finito di pagare le rate)
    • gli atti di vendita con pagamento rateale o differito
    • gli atti di locazione con diritto di opzione (cioè quando il beneficiario può decidere unilateralmente in merito alla definizione del contratto)
    • gli atti di locazione in cui si stabilisce che il conduttore ottenga la proprietà del bene pagando i canoni previsti dal contratto.

    COSA OCCORRE

    Quando la richiesta di parte è fatta, il cancelliere si occuperà di:

    • trascrivere gli atti nel registro
    • apporre sulla macchina un contrassegno ben visibile e con le seguenti informazioni:
    1. n. di registro
    2. nome del venditore o locatore
    3. tipo di macchina
    4. n. di matricola della macchina
    5. anno di fabbricazione
    6. Tribunale in cui si è stipulato il contratto 

    I documenti che debbono essere presentati in cancelleria sono:

    • 2 note di trascrizione in bollo
    • 2 contratti (se ci sono della cambiali va apposta una dichiarazione 

    2 certificati di origine della macchina (con le varie scadenze degli effetti)


    COSTI

    • Diritti di certificazione (€ 4,28 per ogni atto trascritto e restituito)
    • € 4,28 per ogni cambiale

    2 marche da bollo (€16,00), ciascuna delle quali da apporre su nota di trascrizione


    TEMPI

    N.D


    NOTE

    Accordarsi con il Cancelliere per la punzonatura


    NORME

    Legge 28/11/1965 n.1329 (Legge Sabbatini)